torna su
16/07/2019
16/07/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Legittima difesa, Mattarella promulga la legge

Ma scrive alle Camere, “grave turbamento sia oggettivo”. E l’Anm chiede che la Consulta valuti la costituzionalità

Avatar
di Redazione | 2019-04-26 26/04/2019 ore 17:30

Il presidente Mattarella ha promulgato la legge sulla legittima difesa con dei rilievi ai presidenti delle Camere e al presidente del Consiglio. “La nuova normativa non indebolisce né attenua la primaria ed esclusiva responsabilità dello Stato nella tutela della sicurezza dei cittadini”, scrive il presidente.

La legge, precisa il Presidente, “attribuisce rilievo decisivo ‘allo stato di grave turbamento derivante dalla situazione di pericolo in atto’: è evidente che presuppone, in senso conforme alla Costituzione, una portata obiettiva del grave turbamento”.

Salvini ha commentato: “ascolto il Quirinale ma la legittima difesa è legge”. Mentre l’Anm, che aderisce alle parole del Colle, chiedono che sia la Consulta a valutarne la costituzionalità ‘nella concreta applicazione’; per le Camere penali le parole di Mattarella ‘vanificano l’impianto della riforma’.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
20594 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014