torna su
23/05/2019
23/05/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Siri, Conte revoca incarico a sottosegretario

La decisone dopo il Cdm che ha coinvolto l’intero governo. Salvini, “fiducia nel premier ma anche difesa di Siri innocente fino a prova contraria”

Avatar
di Redazione | 2019-05-8 8/05/2019 ore 12:52

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha deciso la revoca del sottosegretario leghista Armando Siri, indagato dalla procura di Roma per corruzione.

Il decreto di revoca è stato adottato dal premier al termine di un lungo Cdm durante il quale si è sviluppato un confronto, descritto come “civile”, che ha coinvolto l’intero governo. Fonti della Lega hanno precisato che sono intervenuti i ministri Bongiorno e Salvini per ribadire “fiducia nel premier ma anche difesa del sottosegretario Armando Siri, innocente fino a prova contraria”.

E ora la Lega rilancia l’azione di governo: “Basta coi litigi e le polemiche, i no e i rinvii: ci sono tantissime cose da fare: flat tax per famiglie, imprese e lavoratori dipendenti, autonomia, riforma della giustizia, apertura dei cantieri, sviluppo e infrastrutture”.

 

Stampa
tagscdm, siri

A proposito dell'autore

Avatar
20012 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014