torna su
24/05/2019
24/05/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Di Maio avvisa la Lega, inchieste possono creare problemi

Il riferimento è all’arresto del sindaco di Legnano. E sui conti: “Il M5s non voterà mai un legge di bilancio per aumentare il debito pubblico”

Avatar
di Redazione | 2019-05-17 17/05/2019 ore 10:50

Il ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio

Il leader del M5s Luigi Di Maio va all’attacco dell’alleato di governo Matteo Salvini, a pochi giorni dalla sfida per le Europee, prendendo spunto dalle indagini che a Legnano hanno portato all’arresto del sindaco leghista Fratus, e dalle dichiarazioni del ministro dell’Interno sul possibile sforamento della soglia del 3%.

In un’intervista al Fatto Quotidiano, Di Maio osserva che “se certe inchieste territoriali dovessero arrivare più in alto ci sarebbero problemi”. E avverte: “Se il sottosegretario ai Trasporti Rixi sarà condannato dovrà andarsene”. Intervistato da Agorà su Rai3, parla poi dei conti: “Il M5s non voterà mai un legge di bilancio per aumentare il debito pubblico”.

Stampa

tagsdi maio, Lega

A proposito dell'autore

Avatar
20023 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014