torna su
17/04/2021
17/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Dopo critiche per rosario: Salvini, “vorrei incontrare il Papa”

Ieri la dura reazione di una parte del mondo cattolico per aver mostrato il rosario durante la manifestazione dei sovranisti a Milano

Avatar
di Redazione | 2019-05-20 20/05/2019 ore 11:00

Ieri le critiche da parte del mondo cattolico al leader leghista che ha chiuso la manifestazione dei sovranisti a Milano stringendo in mano un rosario (“Invocare Dio per se stessi è sempre pericoloso”, è stato il monito del segretario di Stato vaticano cardinale Parolin). Oggi Salvini risponde che gli “piacerebbe essere ricevuto dal Papa ma non l’ho mai chiesto. E’ una delle persone più stimolanti e affascinanti; avrei solo da imparare. Se ce ne sarà l’occasione lo incontrerò più che volentieri”.

E in merito al tema dell’accoglienza dei migranti precisa che  “è un ‘dovere nei limiti del possibile’, dice il catechismo della Chiesa cattolica. Il possibile è stato superato”. Ma non solo, il ministro dell’Interno aggiunge: “Io testimonio la mia fede salvando vite umane (i morti in mare, come gli sbarchi, sono calati del 90%) e combattendo gli schiavisti e i trafficanti di esseri umani, accogliendo chi ha davvero bisogno ma facendo rispettare regole e confini. Felice del sostegno da parte di tante donne e uomini di Chiesa, lavoro per riportare anche l’Europa sulla via della difesa delle sue radici giudaico-cristiane, negate e dimenticate dai burocrati di Bruxelles servi degli interessi della finanza e dei poteri forti”.

Ieri la reazione di una parte del mondo cattolico al gesto di mostrare il rosario dal palco milanese è stata piuttosto dura. “Rosari in politica, i cristiani si indignino”, ha scritto su Facebook padre Spadaro, direttore di Civiltà Cattolica. Mentre ha parlato di sovranismo fetiscista Famiglia Cristiana.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25310 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014