torna su
19/06/2019
19/06/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Conte, non ci sarà taglio di Quota 100 e reddito di cittadinanza

Ieri la Commissione Ue ha proposto la procedura d’infrazione per debito eccessivo contro l’Italia. Palazzo Chigi, ok a Patto di stabilità ma niente manovra correttiva

Avatar
di Redazione | 2019-06-6 6/06/2019 ore 9:40

Il premier ad Hanoi

 

Il taglio a Quota 100 e reddito di cittadinanza “non è assolutamente all’ordine del giorno. Lavoriamo con il Mef perché si prefigurano dei risparmi di spesa” visto che alcune somme erano state “un po’ sovradimensionate”. Lo afferma il premier Giuseppe Conte in un punto stampa da Hanoi.

 

Un breve aggiornamento da Hanoi prima di rientrare in Italia

Pubblicato da Giuseppe Conte su Mercoledì 5 giugno 2019

Sulla probabilità che il Consiglio dei ministri non si faccia venerdì “non c’è stato un rinvio, semplicemente non era stata fissata una data, perché non siamo riusciti a conciliare una data questa settimana. Ragionevolmente sarà la settimana prossima”.

Ieri la Commissione europea ha proposto la procedura d’infrazione per debito eccessivo contro l’Italia, definendola “giustificata”. Palazzo Chigi afferma di voler “rispettare il Patto di stabilità”, ma non si pensa a una manovra correttiva.

Oggi, in un’intervista al Sole 24 ore, il commissario agli Affari monetari, Pierre Moscovici, ha detto che “spetta ora al governo italiano produrre analisi, cifre o misure tali da dimostrare che questa procedura può essere evitata”. Lo spread Btp/Bund apre in ribasso a 267 punti.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
20388 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014