torna su
22/09/2019
22/09/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Unioni civili, nel 2018 sono state 2.371: Roma top con 306

Mentre il primato tra le Regioni spetta alla Lombardia con 499, segue il Lazio con 352

Avatar
di Redazione | 2019-06-6 6/06/2019 ore 11:20

Sono state 2.371 le coppie Lgbti che hanno usufruito delle unioni civili in Italia nel 2018. Tra le città al top è Roma con 306 unioni, mentre tra le Regioni il primato spetta alla Lombardia con 499. E’ quanto emerge dai dati elaborati e diffusi dal ministro dell’Interno.

Nei primi due anni di entrata in vigore della legge, sempre in base ai dati del ministero del Interno, erano state 8.506 le coppie Lgbt, di cui 6073 nel solo 2017. Quindi a tre anni dell’approvazione della legge, avvenuta il 5 giugno, sono 10.877 le coppie omosessuali che si sono ‘regolarizzate”.

Dietro l’area metropolitana di Roma Capitale, c’è quella di Milano con 218 Unioni Civili; di Torino con 144; di Firenze con 91; di Napoli con 80; di Bologna con 78; di Venezia con 56; di Genova con 51; di Bari con 28 e fanalino di coda Reggio Calabria con una sola.

Quanto alle Regioni dietro alla Lombardia, c’è il Lazio con 352 unioni, l’Emilia Romagna con 257, Toscana con 256, il Piemonte 222, il Veneto con 208 , la Sicilia con 108, la Campania 104, la Liguria con 76, la Puglia 70, la Sardegna con 49, il Friuli Venezia Giulia con 41, l’Umbria con 37, il Trentino Alto Adige 36, Marche con 26, l’Abruzzo con 13, la Valle d’Aosta 6, Calabria 5, Basilicata 4 e ultima il Molise con 2.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21095 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014