torna su
24/02/2020
24/02/2020

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Si vota al Senato sulla Tav, ombre di crisi

Ma Palazzo Chigi precisa, le mozioni non sono sul governo

Avatar
di Redazione | 2019-08-7 7/08/2019 ore 11:00

E’ il giorno del voto al Senato sulle mozioni riguardanti la Tav, con Matteo Salvini e Luigi Di Maio in Aula. “Il governo può cadere anche prima di settembre”, ha detto ieri il leader della Lega esprimendo il suo dissenso per la manovra pensata da Tria e altre scelte degli alleati.

Ma nella serata di ieri è arrivata la frenata di Palazzo Chigi: il voto di oggi ‘non prefigura in alcun modo un sindacato sull’operato del governo né tantomeno sull’operato del presidente del Consiglio’. E un sì o un no alla mozione – rimarcano fonti vicine al premier Conte – di fatto non cambierà le scelte già fatte a meno di non avviare una procedura in questo senso. Il governo, tuttavia, resta in bilico.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
22200 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014