torna su
01/10/2020
01/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Coronavirus: Mauritius blocca 40 italiani in arrivo

Alitalia sta predisponendo il rientro immediato dei 40 passeggeri che hanno viaggiato sul volo AZ 772 Roma-Mauritius decollato ieri sera dalla capitale e regolarmente atterrato a Mauritius.

Avatar
di Redazione | 2020-02-24 24/02/2020 ore 16:00

.

Da una vacanza da sogno all’incubo della quarantena: e’ la brutta avventura vissuta dai turisti italiani arrivati questa mattina a Mauritius, nell’Oceano Indiano. Quando l’aereo dell’Alitalia e’ atterrato nella capitale dell’arcipelago, il personale sanitario, allertato sull’emergenza coronavirus, e’ salito a bordo e ha controllato i 212 passeggeri, nessuno dei quali mostrava sintomi influenzali o malesseri di alcun genere.

Poi ha individuato i 40 provenienti da Lombardia e Veneto, a cui non e’ stato permesso di scendere a terra. Cosi’, mentre gli altri 172 passeggeri hanno potuto dare inizio alla loro vacanza, alla pattuglia di lombardi e veneti e’ stata data la scelta tra sbarcare per sottoporsi a un periodo di quarantena in due ospedali della capitale Port Louis oppure rientrare subito in Italia.

Del caso e’ stata subito interessata l’Unita’ di crisi della Farnesina e l’ambasciata italiana competente, quella di Pretoria. Comprensibilmente i passeggeri bloccati hanno deciso di tornare indietro e Alitalia si e’ attivata per predisporne il rientro immediato, nonostante il volo del lunedi’ fosse gia’ pieno. Il caso ha spiazzato la stessa compagnia di bandiera, dato che la restrizione imposta dalle autorita’ mauriziane e’ stata comunicata mentre l’aereo era gia’ in volo.

Sul sito Viaggiare sicuri del Ministero degli Esteri e’ comparso l’avviso che “a partire dal 23 febbraio 2020” le autorita’ locali hanno previsto “misure di controllo per i viaggiatori provenienti dall’Italia che, all’arrivo, potranno essere sottoposti ad un periodo di quarantena obbligatoria con le modalita’ di volta in volta stabilite dalle autorita’ sanitarie locali”. Mauritius, con le sue spiagge bianchissime e il suo mare turchese, e’ una meta turistica molto apprezzata dagli italiani con quasi un milione e mezzo di presenze l’anno.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23774 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014