torna su
10/04/2021
10/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Conte, stanziati 25 mld per emergenza coronavirus

Tra le misure del governo, congedo parentale di 15 giorni e ammortizzatori sociali. Sull’ipotesi dello stop alle attività in Lombardia, Conte precisa: “Aspettiamo richieste motivate da Fontana”

Avatar
di Redazione | 2020-03-11 11/03/2020 ore 11:15

“Abbiamo stanziato una somma straordinaria di 25 miliardi di euro da non utilizzare subito ma sicuramente da poter utilizzare per far fronte a tutte le difficoltà di quest’emergenza”. lo dice il premier Conte in conferenza stampa al termine del Cdm. “Sono lieto del cima che si sta definendo a livello europeo”, aggiunge.

CONGEDO PARENTALE DI 15 GIORNI

Tra le misure proposte dalla ministra delle Pari opportunità Elena Bonetti, nel piano degli aiuti del governo alle famiglie, c’è un congedo parentale di 15 giorni. La misura sarà ripartiti tra i genitori in modo proporzionale per non sbilanciare il peso sulle donne. Per le famiglie omogenitoriali dovrebbe essere riconosciuto il massimo all’unico presente e lo stesso dicasi per il coniuge di chi in ospedale copre senza sosta turni diurni e notturni.

AMMORTIZZATORI SOCIALI

Mentre il ministro del Lavoro Catalfo ha dichiarato che si sta occupando di elaborare norme che vadano a tutela di famiglie e imprese con ammortizzatori sociali, una cassa in deroga speciale che vada a tutelare tutti i lavoratori indipendentemente dal settore cui appartengono su tutto il territorio nazionale”

“STOP ATTIVITA’ IN LOMBARDIA? ASPETTIAMO RICHIESTE MOTIVATE”

Il premier – riguardo alla ulteriore stretta che la Lombardia ha fatto sapere di voler chiedere al governo Conte – ha dichiarato: “Siamo in attesa di richieste motivate.  Non c’è nessuna chiusura verso misure più restrittive”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25260 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014