torna su
25/09/2020
25/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Controlli in stazioni, capolinea bus e caselli autostrade

In questi giorni di “festa” la massima attenzione contro assembramenti e furbetti dei divieti. Sotto la lente anche i parchi

Anna Ricca
di Anna Ricca | 2020-05-1 1/05/2020 ore 12:20

Questo 1° maggio così surreale e  inaccessibile apre, però, le porte ad uno dei primi ponti della bella stagione. Così la voglia e il bisogno di “evadere”, di vedere panorami diversi da quello solito che ci rimanda la finestra di casa, il mare e le campagne tanto vicine alla Città, sono delle Sirene tentatrici. Ma a ricordarci che siamo ancora in pieno lockdown  ci pensano i controlli rafforzati proprio per queste giornate.

Controlli in stazioni ferroviarie, aeroporti, caselli autostradali, ma anche ai capolinea di bus, principali stazioni metro e nei parchi pensati per evitare assembramenti e “fughe” non autorizzate.

Roma si prepara alla Fase 2, con una certa apprensione e attenzione al comportamento dei cittadini.

Lunedì si allenteranno le maglie dei divieti imposti per limitare i contagi da Covid.

Ma come continua a ripetere il Presidente Conte non è  un “libera tutti” . Quindi la vaga prima prova di ritorno alla normalità non sarà altro che un test sul nostro rispetto alle misure che ancora (e a maggior ragione) restano in vigore: mascherine SEMPRE, guanti, distanze di sicurezza, limitazione negli spostamenti…

In questi tre giorni che sembrano proprio fatti per imitare un lungo week end le maglie dei controlli saranno severissime e le multe belle salate.

Ancora un po’ di pazienza da parte nostra potrebbero gettare le basi della sicurezza di domani

 

Stampa

A proposito dell'autore

Anna Ricca
625 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014