torna su
22/04/2021
22/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

AstraZeneca: Locatelli, è sicuro, lo farei fare ai miei cari

Secondo il presidente del Consiglio superiore di sanità (Css): “Dobbiamo usare tutte le risorse a nostra disposizione per coprire la popolazione italiana”

Avatar
di Redazione | 2021-03-15 15/03/2021 ore 11:30

“Il vaccino AstraZeneca è largamente sicuro, è stato impiegato in tanti milioni di persone in Europa, senza generare riserve sul profilo di sicurezza. Lo ha detto il presidente del Consiglio superiore di sanità (Css) Franco Locatelli, ospite di Buongiorno su Sky TG24, commentando la decisione della Regione Piemonte di sospendere la vaccinazione con AstraZeneca.

“La farmacovigilanza è deputata ad Aifa ed Ema. In un Paese evoluto dal punto di vista sanitario come il nostro, è ovvio e importante che tutte le segnalazioni di eventi gravi o addirittura fatali attirino il massimo dell’attenzione. Ma un conto è un’associazione temporale, un conto un nesso di causalità. Non dobbiamo basare le nostre reazioni su valutazioni emozionali, ma fondarle sull’evidenza dei fatti. – ha aggiunto Locatelli -. Il vaccino AstraZeneca lo farei io e lo farei fare ai miei cari, senza alcuna esitazione, riserva o riluttanza. È un vaccino sicuro che ha un ottimo profilo di efficacia, ed è importante che venga utilizzato. È una fase straordinariamente critica, dobbiamo usare tutte le risorse a nostra disposizione per coprire la popolazione italiana”. Sulla fascia di popolazione degli ultraottantenni, ha spiegato l’esperto, siamo vicini al 40% di vaccinazioni. “Adesso dobbiamo incrementare la fascia 70-79 anni, perché, se si infettano, in questa fascia d’età il tasso di letalità è del 10%. C’è da dare priorità anche ai pazienti estremamente vulnerabili”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25351 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014