Tabacco, La Pietra (Masaf): ‘Accordo con Philip Morris Italia centrale per filiera, permette programmazione’

“E’ un accordo importante per l’Intera filiera del tabacco e ringraziamo Philip Morris per la disponibilità a trovare l’intesa. Questo accordo non nasce oggi ma è il frutto di un articolato percorso che dura da tempo su tutto il territorio e che permette di tutelare il lavoro dei tabacchicoltori. Ricordiamo che siamo il maggior produttore […]

“E’ un accordo importante per l’Intera filiera del tabacco e ringraziamo Philip Morris per la disponibilità a trovare l’intesa. Questo accordo non nasce oggi ma è il frutto di un articolato percorso che dura da tempo su tutto il territorio e che permette di tutelare il lavoro dei tabacchicoltori. Ricordiamo che siamo il maggior produttore in Europa sia per quantità che per qualità”. Lo ha detto il sottosegretario al Masaf, Patrizio Giacomo La Pietra, in occasione della firma dell’accordo tra Philip Morris Italia e il Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste (Masaf) a sostegno della filiera tabacchicola italiana.

Per La Pietra “grazie a questo accordo migliaia di famiglie possono programmare la loro attività per i prossimi anni. E sapete che oggi per l’agricoltura la programmazione è fondamentale. Quindi ribadisco che questo accordo è centrale per l’intera filiera”, ha concluso.

Fonte© Copyright ADN Kronos – Tutti i diritti riservati
© StudioColosseo s.r.l. - studiocolosseo@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014