Terremoto oggi in Afghanistan e Pakistan, scossa magnitudo 6,8: 12 morti

La scossa è stata avvertita anche nel nord dell'India

E’ di almeno 12 morti e centinaia di feriti il bilancio del terremoto di magnitudo 6,8 della scala Richter avvertito martedì in Afghanistan, Pakistan e India.

In Pakistan, le autorità della direzione provinciale per la gestione dei disastri a Khyber Pakhtunkhwa hanno confermato la morte di nove persone – cinque uomini, due donne e due bambini – secondo quanto riferito dall’emittente pakistana Geo Tv. Inoltre, ci sono più di 160 feriti e 19 case distrutte.

Nella provincia di Badakhshan, nel nord-est dell’Afghanistan ed epicentro del terremoto, almeno tre persone sono morte e 44 sono rimaste ferite, come confermato da un portavoce del ministero della Sanità all’agenzia Khaama Press, aggiungendo di aspettarsi un aumento del numero delle vittime con il progredire dei soccorsi.

La scossa è stata avvertita anche nel nord dell’India, negli Stati di Uttar Pradesh, Himachal Pradesh, Jammu, Kashmir e Punjab, anche se per il momento le autorità non hanno confermato notizie di vittime, come evidenzia il quotidiano The Hindustan Times.

Fonte© Copyright ADN Kronos – Tutti i diritti riservati
© StudioColosseo s.r.l. - studiocolosseo@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014