A Roma e Lazio con fine coprifuoco 54mln per la ristorazione,+8%

Fiepet-Confesercenti, trend in forte ascesa e destinato a salire

(ANSA) – ROMA, 20 GIU – Dal 14 giugno a oggi, quindi con la fine del coprifuoco e il ritorno in zona bianca, la ristorazione a Roma e nel Lazio ha incassato 54 milioni di euro. Un dato importante che vede anche un incremento dell’8% in più rispetto alla settimana precedente.
    “Auspicando che le criticità di sistema – dalla raccolta dei rifiuti alla movida – possano entro fine mese essere contenute, possiamo dire che fa ben sperare il dato positivo relativo alle prenotazioni per il prossimo weekend lungo dal 26 al 29 giugno.
    Per ora il trend di chi ha deciso di andare a mangiare al ristorante è in forte ascesa ed è destinato a salire. In particolare verso le località di mare, da Gaeta alle spiagge della Tuscia fino alla zona dei Laghi. Un segnale che attesta la crescita del turismo di prossimità nel territorio laziale. Dati incoraggianti che ci auguriamo possano crescere – non solo in termini di incassi ma anche in termini occupazionali -e andare a consolidare, a Roma e nel Lazio, quella vera ripartenza che il segmento della ristorazione e tutta la filiera dell’indotto aspettano da tempo”, afferma Claudio Pica, presidente della Fiepet-Confesercenti di Roma e Lazio. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna