Aggredisce passanti e carabinieri, arrestato 32enne a Roma

Già gravato della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – Attimi di panico questa notte a Roma dopo che un cittadino italiano di origini rom di 32 anni, in evidente stato di alterazione dovuto all’assunzione di droga e alcol, ha aggredito alcuni passanti che hanno allertato il 112.
    Il fatto è avvenuto intorno alle 1,30, tra largo Millesimo e via di Torrevecchia. All’arrivo di una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile, l’uomo, ha tentato di fuggire ma una volta raggiunto ha aggredito le forze dell’ordine con calci e pugni, venendo bloccato solo grazie all’ausilio di altri militari intervenuti sul posto.
    Una volta portato in caserma l’uomo ha continuato a dare in escandescenze per cui è stato necessario il trasporto, tramite il 118, al pronto soccorso del Policlinico di Tor Vergata.
    L’uomo, sul quale gravava già la misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, è stato arrestato per resistenza e sarà giudicato con il rito direttissimo questa mattina presso le aule di piazzale Clodio. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna