Concorsi truccati Latina, arrestato segretario provinciale Pd

Ai domiciliari anche il dirigente della Asl Claudio Ramone

(ANSA) – ROMA, 01 LUG – Corruzione e rivelazione di segreto d’ufficio. Con queste accuse la polizia e la Guardia di Finanza di Latina hanno arrestato il dirigente della Asl locale Claudio Ramone e il segretario provinciale del Pd, Claudio Moscardelli, coinvolti in un’inchiesta su presunti concorsi truccati.
    L’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari è stata disposta dal gip del Tribunale. Ramone, tra l’altro, era stato raggiunto da analoga misura cautelare lo scorso 21 maggio.
    (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna