Covid: nel Lazio sei morti e 1.276 nuovi casi, 700 a Roma

Aumentano vaccinazioni,ieri oltre 33 mila.Terza dose a quota 10%

(ANSA) – ROMA, 25 NOV – “Oggi nel Lazio su 17.206 tamponi molecolari e 31.530 tamponi antigenici per un totale di 48.736 tamponi, si registrano 1.276 nuovi casi positivi (-7), sono 6 i decessi ( = ), 684 i ricoverati (-13), 89 le terapie intensive (+2) e +582 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,6%. I casi a Roma città sono a quota 700”. E’ quanto fa sapere l’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato. Rispetto al 25 novembre 2020: -52 decessi, -826 casi positivi, -2.664 ricoverati in area medica, -260 ricoverati in terapia intensiva, -66.628 in isolamento domiciliare.
    “Nella giornata di ieri – spiega – netto aumento delle somministrazioni che sono state oltre 33 mila in totale, +30% rispetto al giorno precedente e +70% rispetto ad una settimana fa. Nel Lazio superate 9 milioni e 250 mila somministrazioni in prevalenza dosi booster che nella giornata di ieri hanno rappresentato il 91% delle intere somministrazioni. Superato il 94% di adulti che ha ricevuto la doppia dose e l’88% degli over 12 sempre in doppia dose'” Domenica 28 novembre si terranno nuovi open day su tutto il territorio ad accesso libero. Nei prossimi giorni tutte le info sulle modalita’ e le strutture aderenti all’iniziativa. Fino a fine mese open day presso il campus bio-medico (ore 12-16).
    Quanto alla terza dose sono oltre 538 mila le dosi effettuate pari a oltre il 10% della popolazione. “Negli hub si può accedere solo su prenotazione per evitare assembramenti”, ricorda l’assessore. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna