Fuga di gas, evacuato palazzo in periferia Roma

All'Anagnina, chiuse strade. Accertamenti

(ANSA) – ROMA, 10 AGO – Grossa fuga di gas in zona Anagnina, alla periferia Roma. Evacuato un palazzo in viale Raf Vallone.
    Sul posto vigili del fuoco, polizia e diverse pattuglie della polizia locale. Gli agenti del VII Gruppo Tuscolano hanno chiuso al traffico alcune strade. A quanto riferito dai vigili del fuoco, la zona è stata isolata e sono state effettuate rilevazioni strumentali in prossimità del luogo dello scavo, dove è stata danneggiata una tubazione di media pressione. I pompieri aggiungono che sono state temporaneamente evacuate cinque famiglie da una palazzina adiacente, rientrate nelle case dopo l’intervento di bonifica.Italgas prevede di “riportare la situazione alla normalità entro la tarda mattinata” dopo la fuga di gas di questa mattina in zona Anagnina a Roma, in via Raf Avallone. “Un’impresa terza estranea a Italgas – ha spiegato un portavoce dell’Azienda di distribuzione del gas – impegnata nella posa della fibra ottica, ha accidentalmente danneggiato una condotta del gas provocando una dispersione”. “I tecnici del Pronto Intervento Italgas sono giunti immediatamente sul posto – ha proseguito – e hanno individuato il guasto, messo in sicurezza l’area e stanno provvedendo a riparare la condotta danneggiata per riportare la situazione alla normalità”. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna