Green pass e ticket, torna sagra spaghetti all’Amatriciana

Appuntamento oggi e domani nella città colpita dal sisma

(ANSA) – ROMA, 28 AGO – È iniziata poco prima di mezzogiorno l’edizione 2021 della sagra degli spaghetti all’Amatriciana, il popolare evento culinario organizzato da anni ad Amatrice, il comune del Reatino colpito dal sisma del 2016. Dopo lo stop a causa del Covid dell’edizione 2020, seppur con tutte le cautele del caso e con un numero limitato di piatti serviti (sul sito del Comune di Amatrice le informazioni per prenotare), torna uno dei simboli che ha reso famosa la città Amatrice. “Seppur con tante limitazioni – afferma il sindaco Massimo Bufacchi – era importantissimo ritornare ad avere la nostra sagra. Ringraziamo per questo la Proloco ed invitiamo tutti coloro che non lo avessero ancora fatto ad acquistare il proprio ticket on line e quindi a venire a trovarci. Amatrice vi aspetta”. Per accedere, oltre al Green pass, bisogna aver effettuato preventivamente l’acquisto del biglietto di ingresso online e verranno serviti un massimo di 250 piatti l’ora ininterrottamente dalle 12.00 alle 20.00. L’accesso all’area è consentito in funzione dei posti disponibili in modo da non creare assembramenti sui tavoli, fa sapere il Comune di Amatrice in una nota. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna