Lazio, AZ solo agli over 60, a under 60 vanno Pfizer e Moderna

33.567 prenotazioni saranno riprogrammate con un vaccino a mrna

(ANSA) – ROMA, 11 GIU – “Nuove disposizioni del ministero della Salute relative all’uso del vaccino Vaxzevria: il vaccino Vaxzevria (Astrazeneca) verrà somministrato esclusivamente ai cittadini over 60 (a partire dai 60 anni già compiuti). I cittadini under 60 anni riceveranno esclusivamente un vaccino a mrna (Pfizer-Bionthec o Moderna), anche coloro che avessero ricevuto la prima somministrazione di Astrazeneca. Tutte le prenotazioni, salvo diversa comunicazione disposta dalla asl di appartenenza, sono confermate”. E’ quanto fa sapere l’assessore alla sanità del Lazio Alessio D’Amato. “A giugno abbiamo complessivamente 126.154 prenotazioni di cui 92.587 sono confermate con Astrazeneca, poiché riferite a utenti over 60, mentre 33.567 saranno riprogrammate con un vaccino a mrna (Pfizer o Moderna) con la medesima prenotazione, salvo diversa comunicazione della asl di appartenenza. Ci scusiamo in anticipo per l’eventuale disagio ma tutte le nostre strutture stanno lavorando per garantire la qualità e la sicurezza del servizio”.
    (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna