Mafia: voto di scambio a Latina, due arresti. Indagato europarlamentare della Lega

Per le amministrative del 2016

carabinieri

E’ indagato anche l’europarlamentare della Lega, Matteo Adinolfi nell’inchiesta della Dda di Roma per voto di scambio in occasione dell’elezione amministrative per il rinnovo del Consiglio Comunale di Latina del 5 giugno 2016. Nei suoi confronti l’accusa è scambio elettorale politico mafioso. L’imprenditore finito ai domiciliari è Raffaele Del Prete. 

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna