++ Palamara, mai stato a disposizione di alcuno ++

"Tanto meno di Centofanti" dice dopo udienza Perugia

(ANSA) – PERUGIA, 19 LUG – “Mai sono stato a diposizione di alcuno. Tanto meno di Centofanti”: così Luca Palamara al termine della lunga udienza davanti al gup di Perugia che sta esaminando la richiesta di rinvio a giudizio per l’ex magistrato e per Adele Attisani. Accusati di corruzione come l’imprenditore Fabrizio Centofanti che ha invece chiesto di patteggiare un anno e mezzo di reclusione.
    “Ho documentalmente dimostrato la mia estraneità a ogni accordo corruttivo e contesto di avere ricevuto pagamenti” ha ribadito Palamara. “Per la prima volta sono entrato nel merito dei fatti che mi vengono contestati” ha aggiunto l’ex consigliere del Csm. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna