Presunta bancarotta mega resort Olbia, arrestato amministratore

Accusa mossa da Procura Tempio, debiti per 158 milioni

(ANSA) – OLBIA, 28 GIU – La Guardia di Finanza, su delega della Procura di Tempio Pausania, ha arrestato l’imprenditore Gavino Docche, amministratore del Geovillage, il mega resort sportivo di Olbia, per presunta bancarotta. Secondo le accuse, Docche, a capo di quattro società, tutte fallite, che nel tempo si sono occupate della progettazione, realizzazione e gestione del Geovillage, avrebbe realizzato un debito complessivo di oltre 158 milioni di euro, di cui circa 43 milioni a danno dell’Erario e degli enti previdenziali. Le Fiamme Gialle, guidate dal capitano Carlo Lazzari, stanno sentendo Docche in caserma, prima di trasferirlo in carcere. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© StudioColosseo s.r.l. - studiocolosseo@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna