Rifiuti:Raggi,noi sindaci chiediamo di rivedere sistema Tari

'Possiamo incidere solo su quota variabile,ci accomuna tutti'

(ANSA) – ROMA, 11 AGO – “Il meccanismo di pagamento della Tari è stabilito per legge. I comuni, quello che possono fare, è incidere su una quota variabile. Però è una parte molto piccola della tariffa”. Lo ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi, all’inaugurazione del Mercato sociale nel Municipio XIV, rispondendo ad una cittadina che chiedeva di rivedere la tassa sui rifiuti. Raggi ha quindi detto: “Come sindaci chiediamo di rivedere il meccanismo della Tari perché, soprattutto in un periodo come quello della pandemia, dove le attive commerciali sono state chiuse, bisognerebbe avere la possibilità di incidere in una maniera significativa per andare incontro alle persone.
    Questo tema – ha sottolineato Raggi – accumuna tutti i sindaci”. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna