Rintracciata a Roma auto pirata, denunciato conducente

Aveva investito un pedone sul Lungotevere Raffaello Sanzio

(ANSA) – ROMA, 13 LUG – E’ stato rintracciato dalla Polizia Locale il veicolo che ieri all’alba ha investito un pedone sul Lungotevere Raffaello Sanzio, all’altezza di via Colomba Antonietti, per poi allontanarsi. E’ stato così denunciato l’uomo alla guida, un 27enne italiano. L’ incidente è avvenuto poco dopo le 4 del mattino, quando un’ auto ha urtato un pedone per poi allontanarsi subito dopo l’impatto. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia Locale del I Gruppo Centro, “ex Trevi”, che ha preceduto a ricostruire l’accaduto avviando le indagini per risalire al veicolo. A restare ferito un uomo di 40 anni, di nazionalità straniera, trasportato all’ ospedale Fatebenefratelli in codice arancione, per alcune fratture riportate.
    Coinvolto anche un ragazzo italiano di 28 anni, a bordo di un monopattino, che sarebbe caduto dopo aver perso l’equilibrio per evitare il pedone a terra. Gli agenti del I Gruppo, grazie agli accertamenti, supportati da alcune testimonianze e dalle immagini di video sorveglianza della zona, sono riusciti a risalire prima all’auto , una BMW X2, e poco dopo al suo conducente, un 27enne italiano, che gli operanti hanno denunciato per fuga ed omissione di soccorso. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna