Steinmeier, guerra segna decenni di fallimenti, anche miei

Presidente tedesco sulla 'brutale' aggressione russa all'Ucraina

(ANSA) – BERLINO, 28 OTT – L’invasione russa dell’Ucraina segna “il fallimento finale e amaro di anni di sforzi politici, compresi i miei sforzi, per evitare proprio questo momento terribile”. Lo ha detto in un discorso alla nazione il presidente tedesco Steinmeier. “Ognuno di voi ricorda quel 24 febbraio. Anch’io. Il grido delle sirene e il fumo scuro su Kiev, le immagini terribili di quella mattina mi sono entrati sotto la pelle”. In passato Steinmeier è stato molto aperto alle relazioni con Mosca ma dall’invasione dell’Ucraina ha più volte condannato la “brutale aggressione” russa, che oggi ha descritto come “svolta epocale” verso tempi più bui e difficili (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© StudioColosseo s.r.l. - studiocolosseo@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014