Svezia: trovato accordo governo, appoggio estrema destra

Il primo in decenni

(ANSA) – ROMA, 14 OTT – In Svezia è stato trovato un accordo per la formazione di un governo di centro-destra – il primo in decenni – con l’appoggio dell’estrema destra. Lo fa sapere il partito conservatore, uscito vincitore alle recenti elezioni.
    Il premier svedese in pectore, Ulf Kristersson, leader del partito dei Moderati, ha comunicato ai giornalisti che con i due partiti conservatori alleati, i Cristiano-democratici e i Liberali, è stata formata un’alleanza di governo a tre, che godrà dell’appoggio esterno dei Democratici svedesi, partito di estrema destra populista, sovranista e anti-immigrati.
    “Coopereremo con i Democratici svedesi in Parlamento”, ha annunciato Kristersson. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© StudioColosseo s.r.l. - studiocolosseo@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014