Terremoto: messa per vittime Amatrice, partecipa Draghi

Nel quinto anniversario sisma. Presenti anche parenti vittime

(ANSA) – ROMA, 24 AGO – Messa in ricordo delle vittime del terremoto di Amatrice, il borgo in provincia di Rieti che fu distrutto dal terremoto del 24 agosto 2016 insieme ad altri comuni di Marche e Abruzzo che ha provocato in tutto 299 morti.
    A celebrarla, sul prato del campo sportivo Paride Tilesi, è il vescovo di Rieti, Domenico Pompili. Partecipano tra gli altri il premier Mario Draghi, rappresentanti delle istituzioni e i parenti delle vittime. Sono seduti su sedie distanziate per le regole Covid, tutti con mascherine e all’ingresso è stata controllata la temperatura. Alcune sedie sono rimaste vuote.
    Accanto all’altare ci sono gli stendardi di molti comuni e, dall’altro lato il coro vestito di nero e che ha aperto la cerimonia con l’Alleluia. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna