Ucciso in Messico: Procura Roma avvia indagine per omicidio

Procedimento al momento contro ignoti

(ANSA) – ROMA, 15 LUG – La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine per omicidio in relazione alla morte del volontario italiano Michele Colosio, ucciso in strada in Messico l’11 luglio scorso. Il procedimento, coordinato dal procuratore Michele Prestipino, è al momento contro ignoti. L’ uomo, ex tecnico di radiologia agli Spedali civili, da dieci anni faceva la spola tra l’Italia e il Messico per seguire progetti di cooperazione. È stato ucciso a San Cristo’ bal de Las Casas, in Chiapas. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna