Zingaretti: “Open una conquista per la rinascita dell’Italia”

Presidente Regione Lazio: "Sport deve avere ruolo traino Paese"

(ANSA) – ROMA, 05 LUG – “Io credo che questa mattinata rappresenti una grande conquista di tutti noi. Una conquista del nostro sport, una conquista di una comunità che ha collaborato.
    Tutto nasce da un atto di fiducia, personale, nei confronti di Chimenti e di Giovanni Malagò, quando mi hanno parlato della Ryder Cup”. Lo ha detto Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, nel corso della presentazione del 78/o Open d’Italia di golf, presentato al Salone d’Onore del Coni, che si disputerà dal 2 al 5 settembre nel Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Rm).
    “Una conquista, perché stiamo vincendo. Abbiamo due certezze – ha aggiunto Zingaretti -. Noi stiamo uscendo dal momento più terribile dal dopoguerra e sono orgoglioso di essere il presidente della regione che ha combattuto meglio il Covid.
    Quindi, la rinascita ci sarà se ognuno di noi darà un contributo”.
    “Gli Open, quindi, sono un pezzo fondamentale per la rinascita italiana. Il paese si rimetterà in piedi, adesso che stiamo terminando con la parte sanitaria, proprio se ora pensiamo allo sviluppo al lavoro, e lo sport può essere uno dei pilastri della rinascita e della ripartenza. Lo abbiamo visto non gli europei – ha sottolineato Zingaretti -. Poter ospitare nel 2023 questo evento (la Ryder Cup) è un pezzo di quella che sarà l’Italia di domani. Questi due eventi oggi sono ancora più importanti per dare allo sport un ruolo fondamentale in questa ricostruzione, un ruolo di traino”, ha concluso. (ANSA).
   

Fonte © Copyright ANSA – Tutti i diritti riservati
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna