torna su
03/08/2020
03/08/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

La Prova del Cuoco, Antonella Clerici dice addio fra le lacrime dopo 18 anni

Saluti fra le lacrime per la presentatrice TV che condurrà Portobello. Dalla prossima stagione, al suo posto arriva alla conduzione Elisa Isoardi, la compagna di Matteo Salvini

Avatar
di Chiara Laganà | 2018-06-1 1/06/2018 ore 17:47

Antonella Clerici dice addio a La Prova del Cuoco dopo 18 anni

Antonella Clerici dà l’addio a La Prova del Cuoco, il programma di cucina che ha rivoluzionato il palinsesto televisivo italiano e che ha condotto per ben 18 anni. La presentatrice e giornalista ha salutato il programma fra le lacrime e passa il testimone a Elisa Isoardi, l’ex Miss che l’aveva già sostituita in passato e che è la compagna del neo-ministro degli Interni Matteo Salvini.

Il pubblico a casa e nello studio ha salutato Antonella Clerici fra le lacrime, e la presentatrice ha ringraziato chi la segue e chi l’ha seguita per tutti questi 18 anni. 

Ad accoglierla le note di Sei nell’anima di Gianna Nannini, la canzone che l’aveva riaccolta in studio dopo la pausa, e a puntualizzarlo è lei stessa che non riesce a trattenere le lacrime:

“Vorrei dirvi tante cose, vorrei ringraziare il pubblico, oggi è particolare, sono tutte le persone che in 18 anni hanno fatto la storia di questo programma. Un programma storico non perché l’ho fatto io, ma perché ha portato la cucina per la prima volta in TV, tutti devono qualcosa a questo programma. Queste persone hanno fatto una parte della storia di 18 anni di questa trasmissione. Mi sento protetta da tutti voi”.

Antonella Clerici ha salutato la sua storica spalla Anna Moroni e Beppe Bigazzi, allontanato e adirato con il programma che l’aveva lanciato in TV:

“A 18 anni, si diventa maggiorenni e i figli bisogna lasciarli andare. Non pensavo fosse così difficile, è stata una mia scelta, l’ho voluto. La vita deve andare avanti, ci sono dei bisogni, degli incontri. Ho detto a mia figlia che era l’ultima puntata della Prova del Cuoco e lei mi ha detto: Dai, sei tutta per me”.

Parlando della figlia, le torna il sorriso, ma la giornalista continua a salutare il suo affezionato pubblico:

“Dai vostri messaggi, ho capito che sono una di famiglia, per 18 anni sono entrate nelle vostre case. Ridendo, facendo delle gaffe terribili, è durato più di qualsiasi dei miei matrimoni La prova del cuoco e ho raccontato tutto di me e voi avete vissuto tutto di me. Sono entrata in questo studio a 37 anni e tutto è successo dopo, la carriera, il Festival di Sanremo, la mia bambina, le mie delusioni, le mie corne, io vi ho sempre raccontato tutto. Vi ho sempre raccontato ogni cosa di me, senza filtri, avete apprezzato di me questo patto di lealtà che avete fatto con me”. 

Antonella ripercorre questi 18 anni di carriera e di vita vissuti sempre nel suo studio TV:

“Il tempo corre e poi bisogna fare delle scelte, bisogna andarsene quando la tavola è ancora apparecchiata, quando gli invitati stanno ancora ballando, bisogna andar via un attimo prima che diventi una routine. Non dovete avere paura del cambiamento!”.

Un saluto affettuoso, la presentatrice TV lascerà Roma e si trasferirà in campagna, lavorativamente parlando per lei arriva la conduzione di Portobello, un gradito ritorno in TV per uno dei volti più amati del piccolo schermo. A convincerla a prendere questa scelta, anche l’addio all’amico Fabrizio Frizzi:

“Ho capito che la vita è un soffio e quando i treni passano, adesso devo salire sul treno della vita”.

Al suo posto a settembre arriverà Elisa Isoardi che l’ha già sostituita quando era nata la figlia della presentatrice TV, Antonella Clerici le ha dato il suo in bocca al lupo:

“Le auguro tutto il bene del mondo, questa trasmissione mi ha dato tanto, questa trasmissione mi ha portato tanta fortuna e lo auguro anche a lei. È strano che un conduttore lasci un quotidiano, ma io non volevo diventare la tappezzeria”.

La Prova del Cuoco ha perso la sua Antonella, ma resta uno dei programmi che hanno fatto la storia della TV nostrana, come ha anche sottolineato Endemol Shine Italy che lo produce e che l’ha lanciato 18 anni fa:

“Oggi, con il suo saluto, si chiude un importante capitolo di uno dei programmi più longevi della televisione italiana. Con lei, sempre pronta a mettersi in gioco in prima persona, abbiamo lanciato in Italia il primo cooking-show, che ha fatto da apripista a numerosi altri programmi di questo genere, diventato, in questi anni, uno dei più diffusi e seguiti. Diciotto anni fa, quando abbiamo iniziato a produrre il programma in collaborazione con Rai1, sembrava un azzardo dedicare uno show alla cucina, ma Antonella Clerici ci ha creduto insieme a noi e, anno dopo anno, edizione dopo edizione, è riuscita a farlo crescere, a rinnovarlo, e a farne un appuntamento tradizionale del mezzogiorno, un grande varietà della cucina italiana che il pubblico ama e continua a seguire numeroso”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
748 articoli

Giornalista, Truffaut mi ha fatto innamorare del cinema. Scrivo anche di TV, arte, serie TV, disabilità e musica

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014