“A Roma serve l’accalappiacinghiali”: l’appello al Comune

Dopo la vicenda della donna aggredita alla Balduina, Stefano Pedica di Più Europa si rivolge al sindaco Gualtieri: "Oramai la presenza sempre più numerosa dei cinghiali in città mette a rischio la sicurezza dei cittadini"

(immagine di repertorio)

“Il Comune di Roma attivi il servizio di segnalazione di cinghiali vaganti. Oramai la presenza sempre più numerosa dei cinghiali in città mette a rischio la sicurezza dei cittadini. La notizia della donna aggredita alla Balduina dai cinghiali e rimasta ferita desta molta preoccupazione. Così come esiste un servizio per togliere i cani randagi dalle strade e ospitarli nei canili, allo stesso modo bisognerebbe istituzionalizzare la figura dell’accalappiacinghiali per riportarli nel loro habitat naturale. Mi auguro che il Comune prenda sul serio questa proposta per il rispetto dei cittadini romani e per la tutela di animali che certamente non dovrebbero stare in mezzo al cemento e ai rifiuti ma sulle montagne”. È quanto afferma Stefano Pedica di Più Europa.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna