Afghanistan, 7 famiglie ospitate in strutture individuate da Roma Capitale

Per un totale di 48 persone

Sette famiglie afghane con donne e bambini, per un totale di 48 persone, verranno ospitate in strutture che Roma Capitale ha individuato nell’ambito del circuito SAI – Sistema Accoglienza e Integrazione. Lo rende noto il Campidoglio.

È il primo atto a supporto del popolo afghano in seguito alla disponibilità espressa per prima dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi nel contribuire all’accoglienza dei rifugiati in fuga da Kabul.

Tutte le strutture individuate saranno preventivamente sanificate e rese disponibili secondo la normativa vigente anti-Covid.

Il Campidoglio esprime inoltre la necessità di ampliare i posti all’interno della rete SAI, per garantire l’accoglienza ai rifugiati e una risposta all’emergenza ancora più efficace.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna