Afghanistan: assessora Cultura Roma, vicini a studentesse, studenti e artisti

A lavoro per borse studio, Roma Capitale farà la sua parte

Gli studenti

“Le immagini e i racconti di paura e terrore che arrivano dall’Afghanistan non possono lasciarci indifferenti. Anche Roma Capitale farà la sua parte per aiutare le persone che avranno bisogno di supporto e sostegno”. Così in un post Facebook Lorenza Fruci, assessora alla Crescita culturale di Roma.

“Ogni guerra politica è prima di tutto culturale – aggiunge – e come assessorato abbiamo convocato un tavolo con le istituzioni culturali capitoline e le istituzioni Afam cittadine per sviluppare progetti che prevedano borse di studio e sussidi per studentesse, studenti e giovani artisti. Ringrazio l’Accademia delle Belle Arti di Roma – conclude – per aver repentinamente accolto l’invito della sindaca Virginia Raggi a collaborare per la tutela dei diritti della popolazione afghana. Il primo passo verso la libertà è sempre attraverso lo studio, il sapere e la cultura”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna