Afghanistan: le attiviste della onlus Pangea sono in viaggio verso l’Italia

Sono 240 le persone in procinto di entrare in Italia, con le attiviste anche le loro famiglie

photo credit: @Sm_Difesa

Dopo giornate concitate finalmente arriva la notizia tanto attesa. Le attiviste di Pangea, onlus milanese attiva in Afghanistan, sono riuscite a raggiungere l’aeroporto di Kabul con le loro famiglie. Alcune di loro sono già state imbarcate per l’Italia, arriveranno a Roma nelle prossime ore.

“Le attiviste di Pangea sono state forti e hanno resistito. Hanno combattuto come leonesse per entrare in quell’aeroporto. Da questa mattina all’alba le donne di Pangea e le loro famiglie sono tutte all’interno dell’aeroporto di Kabul. Alcune sono già state imbarcate! Le abbiamo salvate insieme!”. Questo è il messaggio lasciato dalla stessa organizzazione su Instagram. In tutto sono 240 le persone in procinto di entrare in Italia, un numero che si divide tra collaboratrici e loro familiari.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna