Al via processo d’appello per Raggi sul caso Marra

L’accusa dei pm, che hanno impugnato l’assoluzione in primo grado, è falso in atto pubblico per coprire il suo ex braccio destro

Inizia oggi per la sindaca di Roma Virginia Raggi, il processo d’appello sul caso Marra. L’accusa dei pm, che hanno impugnato l’assoluzione in primo grado, è falso in atto pubblico per coprire il suo ex braccio destro Raffaele Marra nella promozione del fratello Renato. In teoria oggi stesso si potrebbe arrivare alla sentenza, ma non è escluso che il collegio o la procura generale riaprano l’istruttoria.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna