Albero caduto all’Eur, fratture per la donna colpita

Il fatto ripropone il tema della stabilità delle alberature a Roma. Finite le potature nel 2016, ora si attende che il comune programmi gli interventi del 2017.

albero caduto donna ferita all'Eur,
albero caduto foto d'archivio da Meteoweb

Non è in pericolo di vita, ma comunque è stata ricoverata in ospedale la donna che ieri sera è stata ferita in seguito al crollo di un albero a via dell’Artigianato all’Eur. E’ in codice rosso al Sant’Eugenio, e ha riportato varie fratture. La figlia è rimasta illesa.

“A nome di tutta l’amministrazione, esprimo pieno sostegno alla donna e al figlio, rimasto fortunatamente illeso, che sono stati colpiti da un albero caduto all’Eur, in viale dell’Artigianato, angolo piazza Santo Domingo. L’albero è collocato all’interno di un perimetro in affidamento alla catena McDonald’s e di proprietà dell’ente Eur Spa. Abbiamo, comunque, avviato tutte le verifiche necessarie a definire l’accaduto”. Così, in una nota, l’assessora alla Sostenibilità ambientale di Roma Capitale Pinuccia Montanari.

Il fatto richiama il tema degli alberi pericolanti a Roma. Una vera mappatura non è stata fatta ancora in modo dettagliato, anche perché per mesi il servizio giardini ha funzionato a ritmo ridotto anche per la mancanza di persona, ma un numero importante di alberature, soprattutto di pini marittimi, ha problemi di stabilità. Questo riguarda sia i rami, sia la base del tronco, di sovente attaccati da parassiti.

E il problema si ripropone ogni volta che, come in questi giorni, soffia un forte vento. Solo a marzo scorso sulla via Laurentina ad Ardea un albero uccise due persone su un’auto e ne ferì una terza. Ma nei mesi successivi si sono registrati crolli in quasi tutte le zone della città.

Fondamentali sono le potature. L’Assessorato alla Sostenibilità ambientale e il Dipartimento Tutela ambientale hanno avviato il Piano Potature 2016. Nel 1° semestre 2016, il Servizio Giardini ha effettuato 637 (597 potature e 40 abbattimenti) interventi considerati  prioritari, che hanno interessato tutti i municipi romani. Sono 852 gli interventi programmati a fine 2016. Altri 2.232 interventi sono stati effettuati dal Servizio Giardini in economia. Ora si attende che vengano messi in campo gli interventi per il 2017

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna