Altra tragedia sul lavoro: operaio muore folgorato vicino a Latina

In corso le indagini dei carabinieri coordinati dalla procura. 

Un operaio di 35 anni è morto a Borgo Sabotino, in provincia di Latina. L’uomo, cittadino bulgaro, secondo una prima ricostruzione, sarebbe rimasto folgorato mentre lavorava alla manutenzione di alcuni pannelli fotovoltaici.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori ma per la vittima non c’era più nulla da fare.

In corso le indagini dei carabinieri coordinati dalla procura.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna