Ancora sciame sismico in centro Italia, tra Norcia e Accumoli

La scossa più forte nei pressi di Norcia si è verificata ieri sera

Continuano le lievi scosse nel centro Italia. Nella notte alle 4:19 i sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato una scossa di magnitudo 2,1 a 3 chilometri a est di Norcia in provincia di Perugia.

Un’altra uguale si è verificata con lo stesso epicentro e della stessa intensità è stata rilevata alle 9:21 di stamattina. Un terremoto di magnitudo 2,6 invece è avvenuto a 2 chilometri a ovest di Accumoli, in provincia di Rieti, alle 9.16 di stamattina.

La scossa più forte nei pressi di Norcia si è verificata però ieri sera alle 21:36 in un’area a ovest della cittadina in provincia di Perugia. Il sisma rilevato è stato di magnitudo 3,3 e ha fatto seguito a due scosse di 2,1 alle 21:30 e di 2.7 alle 20:04.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna