Anzio: scritte contro la consigliera Giannino in sede Pd

"C'è chi vuole fermare l'impegno per la legalità", scrive su Facebook il presidente della Regione Nicola Zingaretti

Questa notte la sezione del Pd di Anzio “è stata vittima di un attacco vergognoso, con scritte sui muri contro la consigliera comunale Lina Giannino. Esprimo massima solidarietà a Lina e a tutta la comunità del Pd di Anzio. Mi auguro venga fatta presto luce su questa vicenda”, lo dice in una nota il senatore e segretario Pd Lazio, Bruno Astorre, postando sui social le foto della sede vandalizzata.

“Siamo con Lina Giannino e con il Pd di Anzio vittime di nuove minacce e intimidazioni. C’è chi vuole fermare l’impegno per la legalità. Pieno sostegno alle Forze di Polizia e alla magistratura per l’azione quotidiana di lotta alla criminalità organizzata”, scrive su Facebook il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, dando la sua solidarietà alla consigliera comunale dem di Anzio, Lina Giannino, oggetto di scritte di minacce comparse nella sede locale del Pd.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna