Area giochi chiusa al Fleming, i residenti chiedono riapertura

Ma dal Municipio XV rispondono: "Non è possibile, la zona non è adatta"

photo credit: Pietrangelo Massaro

Un parco abbandonato da tre anni e un albero a rischio crollo. Protesta al Fleming il comitato di quartiere per l’area giochi dimenticata di via Valdagno e per un pino che nessuno controlla e  incombe sulla via Monterosi. Oggi sul dorso locale del Messaggero Cristina Tabarrini, presidente del comitato dei residenti di Vigna Clara, denuncia lo stato di abbandono dell’area verde e chiede che il parco sia restituito al quartiere

Ma l’area giochi sarebbe stata chiusa per motivi di sicurezza. Secondo quanto spiega Pasquale Annunziata – assessore all’Ambiente del Munucipio – non è possibile ripristinarla “perché la zona non è adatta, abbiamo proposto di spostarla in via Deviti De Marco quindi, abbiamo chiesto anche il finanziamento per la messa in sicurezza e per la riqualificazione del parco”.

 

 

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna