Atac: incidente deposito, amputato piede e braccio a dipendente

E' avvenuto nel deposito Atac della linea B della metro di via dell'Oceano indiano, in zona Eur a Roma

Un 31enne dipendente dell’Atac, azienda dei trasporti romana, e’ rimasto gravemente ferito in un incidente in deposito e ha subito l’amputazione del piede e di parte del braccio. Lo riferisce la direzione dell’ospedale San Camillo di Roma.

“Il paziente e’ giunto in pronto soccorso alle ore 10.34 vittima di incidente sul lavoro (investimento da parte di vagone ferroviario). Nel trauma ha riportato l’amputazione del piede destro e la semi amputazione del braccio sinistro”, si legge in una nota. “La perdita ematica e’ stata comunque contenuta e le condizioni generali di ingresso, neurologiche, respiratorie e cardiocircolatorie erano stabili. Il paziente al termine della diagnostica radiologica e’ stato trasportato in sala operatoria d’urgenza. Al momento e’ assistito da anestesisti rianiamatori della UOSD Shock e Trauma ed e’ in corso intervento multidisciplinare (ortopedico, vascolare e chirurgia plastica) di ricostruzione della continuita’ vascolare ed anatomica dell’arto superiore sinistro semi amputato e di sutura per l’amputazione del piede destro”, fanno sapere dal San Camillo.

L’incidente è avvenuto nel deposito Atac della linea B della metro di via dell’Oceano indiano, in zona Eur a Roma. I due operai stavano lavorando su un binario esterno  e sono stati soccorsi dai vigili del fuoco perche’ rimasti incastrati sotto a un convoglio. I due sono stati trasportati dai 118 in ospedale. Sul posto i carabinieri della compagnia Eur e della stazione Torrino Nord. Da accertare la dinamica dell’incidente. Da una primissima ricostruzione sembra che i due operai, che lavoravano sua un binario all’esterno, siano stati investiti da un vagone di un convoglio che sembrerebbe abbia sfondato la porta del capannone e sia uscito all’esterno.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna