Autovelox, Colombo da record: 13mila multe nel 2018

In totale a Roma in un anno sono state circa 80mila le sanzioni per eccesso di velocità

Sono circa 80mila le multe per eccesso di velocità registrate nel 2018 dagli autovelox romani. A scriverlo oggi è l’assessore alla Mobilità di Roma, Linda Meleo. Con la Cristoforo Colombo che segna il record di infrazioni con 13mila violazioni del limite di velocità.

“Sicurezza stradale e rispetto delle regole – ha scritto sulla sua pagina Facebook -: gli autovelox servono a questo e nel 2018 hanno registrato circa 80mila sanzioni per eccesso di velocità. Questo vuol dire maggior controllo delle arterie più trafficate di Roma, risorse da investire per la manutenzione delle nostre strade e interventi dedicati alla sicurezza”.

“Il record delle multe emesse dalla polizia locale riguarda le strade a maggiore scorrimento come via Cristoforo Colombo, dove i dispositivi hanno fotografato circa 13mila violazioni del limite consentito. Seguono la via del Mare con più di 11mila sanzioni e viale Marco Polo con circa 10mila. Nostro obiettivo è aumentare i controlli: per questo a breve arriveranno sette nuovi autovelox di ultimissima generazione. Parliamo di strumentazioni in grado di offrire una visuale più ampia sulla carreggiata, in particolare sulle strade a doppia corsia. Un altro strumento per garantire la sicurezza di tutti”, ha concluso.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna