Botte e stalking ad ex compagna, arrestato 38enne a Roma

E' stato rintracciato in zona Corviale dagli agenti. Ora è in carcere a Regina Coeli

Lesioni, stalking, danneggiamento e maltrattamenti ai danni dell’ex compagna: sono le accuse nei confronti di un 38enne italiano arrestato la notte scorsa a Roma. L’uomo – sottoposto ad un’ordinanza cautelare in carcere emessa dal gip della Capitale ed eseguita dalla Polizia di Stato – e’ accusato di aver picchiato e maltrattato la sua ex compagna, una 35enne italiana. La donna, nel giugno 2021, fu ricoverata all’ospedale Grassi di Ostia, a Roma: agli agenti di polizia dichiaro’ di essere stata picchiata dal compagno ma di non voler formalizzare la denuncia.

La vittima, aggredita ancora qualche mese dopo, ha trovato il coraggio di sporgere denuncia.

Dopo la fine della relazione – questo il quadro accusatorio – l’indagato ha iniziato a tempestare la 35enne con una serie di telefonate intimidatorie tanto da portarla a temere per la propria incolumita’. Il 38enne e’ stato rintracciato in zona Corviale dagli agenti del X distretto Lido di Roma e poi condotto in carcere a Regina Coeli.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna