Bus contro albero: autista negativo a test su alcol e droga

Raggi: terribile incidente bus, siamo tutti sotto shock. In totale 29 feriti

L'autobus che si è scontrato contro un albero in via Cassia

Sarebbero negativi i test sull’assunzione di alcol e droga effettuati sull’autista del Bus di linea che stamattina e’ finito contro un albero a Roma. Lo si apprende da fonti investigative. La polizia locale e’ al lavoro per chiarire le cause dell’incidente.

Al momento non si esclude nessuna ipotesi: dal guasto alla distrazione legata all’uso del cellulare.

“È una situazione terribile, che ha lasciato tutti sotto shock”. Lo ha detto la sindaca Virginia Raggi che ha visitato, accompagnata dall’assessore alla Mobilità Pietro Calabrese, presso l’ospedale Fatebenefratelli all’ Isola Tiberina alcuni dei feriti nell’incidente di un bus Atac finito contro un albero. “I feriti sono in condizioni stabili e sono assistiti dal personale medico e paramedico – ha aggiunto Raggi -. Le cause saranno accertate dalla magistratura. È stata aperta un’inchiesta da parte della Procura e un’inchiesta interna di Atac. Attendiamo gli esiti”.

Sono in totale 29 i feriti soccorsi questa mattina dall’Ares 118 che ha inviato sul posto 12 ambulanze per prestare le prime cure ai feriti nell’incidente avvenuto in via Cassia a Roma che ha visto un Autobus andare fuori strada e impattare contro un albero. Sul posto il personale medico e infermieristico, dopo aver effettuato il triage e la stabilizzazione dei pazienti, ha trasportato i feriti verso gli ospedali della capitale. Nessuno dei feriti è in gravi condizioni o in pericolo di vita. E’ quanto fa sapere in una nota la Regione Lazio. Nello specifico, chiarisce la nota, si tratta di 3 codici gialli e 1 codice rosso (dinamica da impatto) trasportati al Policlinico Gemelli, 1 codice giallo e due codici rosso (dinamica da impatto) all’ospedale San Pietro, 1 codice giallo ed 1 codice rosso (dinamica da impatto) al San Filippo Neri, 2 codice rosso (dinamica da impatto) 1 codice giallo e 1 codice verde al Sant’Andrea, 1 codice giallo e 1 codice rosso (dinamica da impatto) al Santo Spirito, 2 codici giallo 2 codice rosso (dinamica da impatto) e 1 codice verde al Policlinico Umberto I, 1 codice giallo e 1 codice verde all’ospedale San Giovanni e 4 codici gialli e 3 codici verdi al Fatebenefratelli Isola-Tiberina. I pazienti a cui è stato dato codice rosso sono quelli che si trovavano nella parte anteriore del bus: non corrono pericolo di vita e, al momento, non hanno compromissione di parametri vitali. Rimangono 4-5 persone in trattamento e valutazione sul posto. ”Voglio ringraziare gli operatori dell’Ares 118 e il personale medico che negli ospedali si sta prendendo cura dei feriti nell’incidente – commenta l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato – Valuteremo nelle prossime ore l’evoluzione clinica dei feriti con la massima attenzione”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna