Bus contro albero, autista sarà ascoltato nelle prossime ore

Due i cellulari sequestrati al conducente

Dovrebbe essere ascoltato nelle prossime ore l’autista del bus di linea che ieri è finito contro un albero su via Cassia a Roma. L’uomo, un 40enne, si trova ancora in ospedale. Proseguono le indagini della polizia locale per chiarire le cause dell’incidente.

Gli agenti sentiranno anche i numerosi testimoni presenti sul mezzo della linea 301 ieri mattina. Al momento non si esclude nessuna pista: dal guasto, alla distrazione legata all’utilizzo del telefono a un malore. Due i cellulari sequestrati al conducente, uno personale e l’altro aziendale, per chiarire se stesse utilizzando il telefono al momento dell’impatto.

Sarà importante anche il referto medico che servirà a capire se invece l’autista abbia accusato un malore. Si attende inoltre la perizia tecnica disposta dai pm di Roma per verificare lo stato del mezzo pubblico prima dell’incidente.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna