Calcio: addio al giovane della Primavera, il cordoglio della Lazio

Daniel Guerini è deceduto ieri in un incidente stradale. Il Club: "Ancora increduli e sconvolti dal dolore"

Daniel Guerini di fronte al logo Lazio

La Lazio e il mondo del calcio piangono la tragica scomparsa di Daniel Guerini, il giovane classe 2002 della Primavera biancoceleste deceduto ieri sera a seguito di un terribile incidente avvenuto nella periferia sud di Roma.

“Ancora increduli e sconvolti dal dolore il presidente, gli uomini e le donne della Società Sportiva Lazio si stringono attorno alla famiglia del giovane Daniel Guerini”, il messaggio del club di Claudio Lotito. In breve è stato un susseguirsi di messaggi sui social di ricordo e cordoglio, dal Torino, club che ha visto crescere il giovanissimo Guerini al pari di Spal e Fiorentina, ai campioni biancocelesti e non solo: “Riposa in pace Daniel”, ha scritto l’attaccante della Lazio Ciro Immobile.

“Ciao Daniel”, il pensiero di Francesco Acerbi. Anche il milanista Alexis Saelemaekers ha ricordato il giovane laziale in una storia su Instagram: “Che Dio si prenda cura di te, piccolo angelo“.

Una tragedia che in casa biancoceleste purtroppo si rinnova a distanza di 9 anni dalla tragica scomparsa del 17enne Mirko Fersini nel 2012, scomparso a seguito di un incidente stradale quando militava negli Allievi allora allenati dall’attuale tecnico della prima squadra Simone Inzaghi e al quale la Lazio ha poi dedicato il campo centrale del centro sportivo di Formello.

Sul profilo Instagram di Guerini campeggia ancora la scritta “non aver paura di sognare“, quell’aspirazione purtroppo spezzata da una tragica fatalità e che condivideva con tutti i suoi compagni in biancoceleste, come ricorda Angelo Ndrecka: “Avevamo lo stesso sogno. Riposa in pace Guero, per sempre dentro di noi”. Da parte dei suoi compagni di squadra il cordoglio è unanime: “Resterai sempre nei nostri cuori, riposa in pace Guero”. Alcuni increduli per essersi allenati con ‘Guero’ appena poche ore prima: “Solo quattro ore fa eri in macchina con me – il ricordo di Damiano Franco – Insegna a giocare a calcio anche lassù”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna