23 Giugno 2021
Il meteo a Roma

Campidoglio: Al lavoro con Task Force per la Scuola

La chiusura del documento scientifico è prevista entro gli inizi di giugno.

Roma Capitale ha messo in campo una Task Force per la Scuola, che coinvolge personale interno ai servizi ma anche professionisti esterni, per contribuire a ridisegnare insieme all’Amministrazione i servizi educativi e scolastici capitolini nella fase 2.

L’obiettivo è definire nel dettaglio i tempi, modi e temi della riapertura, in osservanza delle disposizioni e delle linee guida del Governo. La chiusura del documento scientifico è prevista entro gli inizi di giugno.

“Siamo pronti ad attivare ogni percorso possibile, anche con soluzioni innovative, per riattivare in sicurezza i percorsi educativi e scolastici capitolini. I nidi e le scuole dell’infanzia del Comune rappresentano un importante ambiente pedagogico e di socializzazione, che vogliamo sia pronto a ripartire in sicurezza, in accordo con le linee guida nazionali e le singole famiglie”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.

“Già nella fase 1 abbiamo voluto attivare la didattica a distanza anche nei nidi e nelle scuole dell’infanzia capitoline, per offrire ai più piccoli la massima continuità nel percorso educativo e scolastico. Con l’istituzione della Task Force capitolina per la Scuola, vogliamo accompagnare la fase 2 e la progressiva riapertura di nidi e scuole dell’infanzia, che dovrà avvenire puntando sempre alla massima qualità dell’offerta educativa e in totale sicurezza”, dichiara l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale Veronica Mammì. Il documento scientifico prodotto dalla task force sarà condiviso con le parti sociali e i rappresentanti della comunità scolastica

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014