Caro affitti a Roma: il 18 maggio vertice Regione, Università e studenti

Bonafoni (Pd): "È un buon punto di partenza per iniziare a capire che tipo di interventi mettere in campo al fine di garantire il diritto alla casa e dunque il diritto allo studio"

Il presidio degli studenti all'università La Sapienza.

Si terrà il prossimo 18 maggio il vertice tra Regione Lazio, rettori delle università e rappresentanti degli studenti per trovare una soluzione al caro affitti a Roma, come denunciato in questi giorni dalle assunzioni studentesche.

“È un buon punto di partenza per iniziare a capire che tipo di interventi mettere in campo al fine di garantire il diritto alla casa e dunque il diritto allo studio a studenti e studentesse fuorisede, a Roma come nelle altre città universitarie della nostra Regione”, ha detto la consigliera regionale del Partito democratico Marta Bonafoni, presidente della XIII Commissione consiliare Trasparenza e pubblicità e membro della IX Commissione Lavoro, formazione, politiche giovanili, pari opportunità, istruzione, diritto allo studio.

Bonafoni ha ringraziato “i ragazzi e alle ragazze che con la protesta di questi giorni hanno saputo condizionare anche l’agenda dell’amministrazione regionale, ponendo l’attenzione sulla necessità di investimenti pubblici in studentati e spazi a servizio di chi si forma nelle nostre università”.

© StudioColosseo s.r.l. - studiocolosseo@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna