Chiusa agenzia viaggi: sequestrati ticket Musei Vaticani

Erano stati acquistati con carte clonate migliaia di biglietti per un valore di 37mila euro. Denunciato un 48enne per ricettazione e riciclaggio

Il locale chiuso dalla polizia

Aveva acquistato migliaia di biglietti di ingresso per i Musei Vaticani, per un controvalore di 37mila euro, acquisiti mediante l’uso fraudolento di carte di credito clonate. Per questo un’agenzia di viaggi e turismo abusiva è stata chiusa dagli agenti del Commissariato Borgo. A capo dell’attività abusiva, un 48enne extracomunitario. Lo straniero, per due volte è stato sanzionato per esercizio abusivo di agenzia di viaggi e turismo, ricevendo contestazioni amministrative per un importo totale di euro 6.666. L’uomo è stato denunciato alla Autorità Giudiziaria per i reati di ricettazione e riciclaggio.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
Radio Colonna